BABA, opportunità o tragico errore?

Alibaba è uno dei titoli tecnologici mega-cap più economici al mondo (per rapporto prezzo-Flusso di cassa) dopo che i timori normativi in ​​Cina hanno colpito duramente l’azienda.
Oggi, molti titoli tecnologici cinesi a grande capitalizzazione (incluso Alibaba) sembrano essere scambiati ben al di sotto dei valori reali dei loro fondamentali sottostanti e alle attuali prospettive finanziarie.
Secondo la mia analisi, Alibaba vale oltre i 420 dollari per azione.
Dalla sua IPO nel 2014, Alibaba è sempre stata una macchina da guerra generatrice di flussi di cassa. Per darti una idea, solo negli ultimi dodici mesi ha generato 32,35 miliardi di flussi di cassa.
Sebbene i margini lordi di Alibaba siano diminuiti, la sua massiccia crescita dei ricavi ha permesso ai flussi di cassa di salire alle stelle negli ultimi anni. Ora, l’intervento del governo potrebbe mettere i bastoni tra le ruote a questa spettacolare macchina che sembra una zecca di Stato per come produce denaro.
Tuttavia le misure normative introdotte negli ultimi dieci mesi non hanno ancora avuto un impatto sulla generazione di liquidità di Alibaba.
So cosa stai pensando. Fosse per l’azienda sarei stra stra contento, ma la Cina?
Hai ragione, ci sono molte incognite.
Gli investitori istituzionali (anche sostenitori a lungo termine come BlackRock stanno vendendo le loro quote da BABA (e altri titoli tecnologici cinesi) a causa delle continue repressioni normative in Cina.
Il presidente cinese Xi Jinping e il Partito comunista cinese al potere, stanno ora inseguendo la “prosperità comune” e il loro nuovo piano economico quinquennale rappresenta enormi rischi per le grandi società cinesi come Alibaba che hanno un dominio monopolistico nei loro settori.
E se il governo cinese nazionalizzasse BABA?
La Cina è la seconda economia più grande del mondo e quindi molti investitori hanno desiderato ardentemente l’esposizione a questo paese in passato.
A questo punto, la paura dell’intervento del governo è estremamente alta, ma le cose potrebbero cambiare dopo il 20° Congresso Nazionale del Partito del PCC. Sebbene sia una possibilità remota, il presidente Xi probabilmente fermerà i suoi attacchi al settore tecnologico una volta che avrà consolidato la sua posizione nel PCC e sulla Cina nel 2022.
Ora, la ridistribuzione della ricchezza nell’ambito dell’iniziativa “prosperità comune” potrebbe danneggiare gli affari di Alibaba nel breve termine, ma con l’aumento del potere di spesa di una percentuale maggiore della popolazione cinese, i consumi aumenteranno e l’attività principale di e-commerce di Alibaba prospererà con l’aumento della spesa dei consumatori.
Pertanto, Alibaba potrebbe essere un grande beneficiario della repressione tecnologica in corso sul lungo termine. Per gli investitori che credono in questa logica strategia, come me, penso che acquistare o avere in portafoglio le azioni di Alibaba sia un’ottima idea di investimento.
Alibaba sopravviverà agli assalti del governo in corso.
Potresti pensare di non avere intenzione di scommetterci sopra. Magari pensi che ci siano società migliori con fondamentali simili e sottovalutate. No, ahimè.
Il rischio di possedere BABA è direttamente legato all’extra rendimento che potrà fornirti in futuro, che se si concretizzerà, sarà davvero molto elevato.

Al tuo successo,

Giuseppe

 

Firma


Vuoi continuare a leggere l’articolo?
Iscriviti subito a Editoriali Pascarella, è GRATIS
Iscrivendoti all’Editoriale Pascarella
avrai accesso a:
Sei già iscritto?

Lascia un commento

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli da non perdere

Cerchi qualcosa?

Premi INVIO per avviare la ricerca.

Iscriviti per leggere
gli Editoriali Pascarella
E' gratis, per sempre...

Accedi a Pascaprofit