Editoriale Pascarella: Il debito e non il coronavirus sarà il vero pericolo per l’economia futura

Le ultime settimane hanno portato incredibili movimenti sui mercati finanziari di tutto il mondo, uno dei più grandi mai registrato. Il principale colpevole è sicuramente il coronavirus, ma non dimentichiamo che anche lo shock della guerra dei prezzi del petrolio ha aggravato le preoccupazioni degli investitori.

Molti portafogli non erano pronti per nessuno dei due fattori esogeni di portata globale.

Ho scritto e discusso svariate volte di come l’economia americana fosse in una fase di rallentamento economico ma comunque sempre in crescita, il vero problema è sempre stato il debito e la situazione del Covid-19 sta accelerando il punto di non ritorno, quel momento in cui i governi dovranno trovare una soluzione al debito/PIL che stanno generando.

Questa espansione, messa in atto da molti governi mondiali, di stampare denaro per far fronte ad una economia sotto attacco dal virus, è stata costruita su una montagna di debito ed una espansione irresponsabile del credito, poiché il tasso di crescita economica gradualmente rallenterà.

Allo stesso tempo, il mercato azionario sta pericolosamente scendendo, creando record negativi uno dopo l’altro, defilandosi dai fondamentali…


Vuoi continuare a leggere l’articolo?
Iscriviti subito a Editoriali Pascarella, è GRATIS
Iscrivendoti all’Editoriale Pascarella
avrai accesso a:
Sei già iscritto?

Lascia un commento

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli da non perdere

BABA, opportunità o tragico errore?

Alibaba è uno dei titoli tecnologici mega-cap più economici al mondo (per rapporto prezzo-Flusso di cassa) dopo che i timori normativi in ​​Cina hanno colpito duramente l’azienda. Oggi, molti titoli tecnologici cinesi a grande capitalizzazione

Leggi Tutto »

Cerchi qualcosa?

Premi INVIO per avviare la ricerca.

Iscriviti per leggere
gli Editoriali Pascarella
E' gratis, per sempre...

Accedi a Pascaprofit