Editoriale Pascarella: Bernie Sanders è il peggior incubo di Wall Street

Inaspettatamente Bernie Sanders ha vinto le elezioni in Iowa, stato da sempre riconosciuto come anticipatore del futuro antagonista nella corsa presidenziale, ottenendo il 24,4% dei voti, seguito da vicino dall’ex sindaco di South Bend, Pete Buttigieg al 21,4%. La senatrice Elizabeth Warren ha raccolto il 18,8%, mentre l’ex vicepresidente Joe Biden, dato per vincente da quasi tutti i sondaggi, non è riuscito ad andare oltre il 15%.

Capisco che per molti di voi sapere che Bernie Sanders ha vinto in Iowa può sembrare una notizia superflua e non interessante, o magari molti di voi neanche sanno chi sia Bernie Sanders. Se volete investire nel mercato americano, ahimè, queste informazioni sono importanti, perchè?

Perchè se Bernie Sanders dovesse vincere le primarie e prendersi pure la Casa Bianca, sarebbe il peggior incubo politico di Wall Street.

Gli investitori odiano notoriamente l’incertezza. Ed è difficile immaginare qualcosa che causerebbe più incertezza al sistema capitalista che eleggere un socialista democratico autoproclamato che chiede una rivoluzione politica.


Vuoi continuare a leggere l’articolo?
Iscriviti subito a Editoriali Pascarella, è GRATIS
Iscrivendoti all’Editoriale Pascarella
avrai accesso a:
Sei già iscritto?

Lascia un commento

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli da non perdere

Attenzione all’India…

“L’India potrebbe superare il Regno Unito come quinto mercato azionario più grande del mondo entro il 2024”.  Sono queste le parole che arrivano direttamente da Goldman Sachs. L’India è da sempre uno tra i primi

Leggi Tutto »

Cerchi qualcosa?

Premi INVIO per avviare la ricerca.

Iscriviti per leggere
gli Editoriali Pascarella
E' gratis, per sempre...

Accedi a Pascaprofit