Editoriale Pascarella: Come vivere in un mondo di tassi a zero

In settimana mi è capitato di leggere un paper davvero interessante, la sfida più grande per gli investitori nei prossimi anni sarà quella di convivere con un mondo economico in modalità ZIRP (Zero interest-rate policy – politica di tassi a zero). Ormai credo sia chiaro che il settore obbligazionario sul lungo periodo avrà poco da dare e non parlo solo degli Stati Uniti ma anche dell’Europa.

Il mio timore più grande è che vivere con tassi di interesse a zero o addirittura negativi possa diventare la “normalità”. Non dobbiamo cadere in questa trappola, le implicazioni non sono solo rendimenti bassi o nulli, ma vanno ben oltre e dobbiamo stare molto attenti a come muoverci con i nostri investimenti.

Inizialmente la politica di tassi di interesse zero (ZIRP) era una misura temporanea per contrastare la deflazione dei prezzi immediatamente successiva alla crisi, ma da allora sono stati mantenuti vicini lo zero.


Vuoi continuare a leggere l’articolo?
Iscriviti subito a Editoriali Pascarella, è GRATIS
Iscrivendoti all’Editoriale Pascarella
avrai accesso a:
Sei già iscritto?

Lascia un commento

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli da non perdere

BABA, opportunità o tragico errore?

Alibaba è uno dei titoli tecnologici mega-cap più economici al mondo (per rapporto prezzo-Flusso di cassa) dopo che i timori normativi in ​​Cina hanno colpito duramente l’azienda. Oggi, molti titoli tecnologici cinesi a grande capitalizzazione

Leggi Tutto »

Cerchi qualcosa?

Premi INVIO per avviare la ricerca.

Iscriviti per leggere
gli Editoriali Pascarella
E' gratis, per sempre...

Accedi a Pascaprofit