Editoriale Pascarella: Parliamo di debito americano, si rischia il default o no?

Non esistono solo i problemi di Evergrande in Cina. In America in questi giorni molti si sono dimenticati che c’è il problema del debito da risolvere al più presto. Entro due settimane di preciso.

Gli Stati Uniti si stanno avvicinando verso una possibile crisi finanziaria che potrebbe cominciare tra meno di due settimane, dato uno stallo politico a Capitol Hill (Congresso) che minaccia di chiudere il governo durante la fase di riapertura dalla pandemia, ritardare l’aiuto per l’uragano a milioni di americani e spingere Washington sull’orlo del default a causa del suo alto debito. Film già visto? Almeno 3 volte negli ultimi 3 anni.

La faida deriva da una lotta per aumentare il limite di prestito del governo degli Stati Uniti, noto come tetto del debito. Il problema nasce dal fatto che i democratici hanno inserito nel disegno di legge dell’aumento anche una legge che finanzia le operazioni federali all’inizio di dicembre. Questo ha scatenato una guerra con i repubblicani, che si rifiutano di alzare il tetto del debito in opposizione ai programmi in agenda del presidente Biden.


Vuoi continuare a leggere l’articolo?
Iscriviti subito a Editoriali Pascarella, è GRATIS
Iscrivendoti all’Editoriale Pascarella
avrai accesso a:
Sei già iscritto?

Lascia un commento

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli da non perdere

Cerchi qualcosa?

Premi INVIO per avviare la ricerca.

Iscriviti per leggere
gli Editoriali Pascarella
E' gratis, per sempre...

Accedi a Pascaprofit