Non preoccuparti di EPD, il prezzo non si è mosso in un anno, ma mi aspetto buone cose nel 2020

Nel corso degli anni, Enterprise Products Partners (EPD) si è dimostrata una delle società energetiche midstream di maggior successo negli Stati Uniti. Le enormi dimensioni dell’azienda, i flussi di cassa in crescita e la leva modesta, la posizionano come un operatore di alta qualità nel settore.

Ora, con le azioni scambiate esattamente come un anno fa, vien da chiedere se l’azienda possa ripartire, oppure non abbia qualche problema fondamentale. Ti capisco, se hai il titolo in portafoglio questa domanda di sicuro te la sarai posta. Sono onesto, non pensavo che il titolo in 10 mesi rendesse così poco, un’azienda della sue dimensioni, un business eccellente e con un dividendo di tutto rispetto, mi aspettavo di più e so che ti aspettavi di più anche tu.

La fine del 2019 è stata piuttosto movimentata per EPD, questo per vari motivi, principalmente le sue trimestrali di fine anno. L’utile netto, ad esempio, è ammontato a $ 1,125 miliardi, in calo rispetto a $ 1,305 miliardi nello stesso trimestre del 2018. Un calo previsto e comunicato dall’azienda ma comunque preoccupante.

Il flusso di cassa operativo è sceso a $ 1,669 miliardi, in calo dell’8,5% rispetto a $ 1,885 miliardi di dollari generati dalla società un anno prima. Questo calo è dovuto alle variazioni del capitale circolante. Secondo il management, se gli adeguamenti del capitale circolante non fossero stati conteggiati, i flussi di cassa operativi sarebbero aumentati dell’11% su base annua. Per questo motivo, combinato con il piano di spesa in conto capitale di EPD, il suo flusso di cassa era di soli $ 497 milioni rispetto ai $ 738 milioni dell’anno precedente.

Ok Giuseppe, tanti bei numeri, quindi?

Sebbene il quarto trimestre sia stato non buono per EPD, per ognuna delle metriche sopra citate, i risultati dell’azienda sono stati nel complesso più forti nel 2019 rispetto il 2018.

Ora che siamo nel 2020, è probabile che gli investitori si preoccupino meno di ciò che è accaduto l’anno scorso e si concentreranno su ciò che accadrà quest’anno. Senza dubbio la società dovrebbe vedere una crescita durante l’anno. Molto dipenderà dalla gestione delle nuove infrastrutture e dal riassetto delle attuali, ma ho letto i progetti e le potenzialità dei gasdotti attuali, sono davvero in piena efficienza. Inoltre nel 2020, il management prevede di stanziare tra $ 3 e $ 4 miliardi in investimenti per la crescita e solo $ 400 milioni in manutenzione.

Il valore degli investimenti in manutenzione è aumentato di $ 325 milioni nel 2019, ma gli investimenti in crescita sono scesi dai $ 4,4 miliardi dell’anno scorso. Nel 2021, la società prevede di spendere solo $ 2 miliardi per la crescita.

EPD map pipeline

Cosa si intende per crescita? La creazione di nuove linee di gasdotti o oleodotti, la costruzione di nuove centrali di stoccaggio e marketing per la ricerca di nuovi clienti.

È probabile che questa graduale riduzione della spesa funzioni, proprio come ha già fatto la rivale numero uno, Kinder Morgan (KMI), un netto e pesante taglio dei costi, spingendo al massimo le pipeline già di proprietà. Dato che io ragiono molto sul lungo periodo e sulle energetiche non avrebbe senso fare il contrario, per il 2021 e oltre, il quadro diventa più incerto, ma sono fiducioso sul fatto che la società sarà in grado di finanziare la crescita internamente senza dover attingere a nuovi capitali, cosa che l’ha colpita parecchio negli ultimi anni ma è una tendenza in calo.

Al momento, EPD sembra una prospettiva privilegiata che gli investitori devono considerare. Le condizioni fondamentali dell’azienda sono solide e la sua storia operativa è stata a dir poco impressionante. Il futuro sembra indicare una crescita più lenta rispetto al passato, ma non è un problema.

E’ a buon mercato per una società della sua qualità. Aggiungi a ciò che il suo dividendo annuale in questo momento è di circa il 7,1% annuo a causa del recente calo del prezzo, direi che non sono preoccupato del suo 2019 altalenante, confido nella buona qualità societaria e mi aspetto di più da EPD nel 2020.

Firma


Vuoi continuare a leggere l’articolo?
Iscriviti subito a Editoriali Pascarella, è GRATIS
Iscrivendoti all’Editoriale Pascarella
avrai accesso a:
Sei già iscritto?

Lascia un commento

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli da non perdere

Attenzione all’India…

“L’India potrebbe superare il Regno Unito come quinto mercato azionario più grande del mondo entro il 2024”.  Sono queste le parole che arrivano direttamente da Goldman Sachs. L’India è da sempre uno tra i primi

Leggi Tutto »

Cerchi qualcosa?

Premi INVIO per avviare la ricerca.

Iscriviti per leggere
gli Editoriali Pascarella
E' gratis, per sempre...

Accedi a Pascaprofit