Trump crolla nei sondaggi, su quali settori puntare se vince Biden?

Le presidenziali americane sono sempre più vicine e Trump non se la passa tanto bene, almeno stando ai sondaggi.


Secondo RealClearPolitics – un importante istituto di sondaggi USA – il buon Donald sarebbe mediamente indietro di ben 9 punti percentuali rispetto allo sfidante democratico Joe Biden.


Immagino che tu sappia che non amo Trump, ma come ho sempre detto ogni mio giudizio è sempre apolitico e solo in termini borsistici.


Il vero pericolo per Wall Street sarebbe stata l’elezione di Sanders, come ho più volte spiegato in diversi editoriali, e scampato questo pericolo non credo che per il mercato in generale cambi tantissimo l’elezione di uno o l’altro dei due contendenti.


Tuttavia, se è vero che, come sostengono i sondaggi, sarà Biden a vincere, può valere la pena fare qualche riflessione su quali potrebbero essere i settori che più beneficeranno del cambio della guardia alla Casa Bianca.


Te ne segnalo tre: Energie Rinnovabili, Costruzioni e Healthcare.


Vediamo di capire il perchè.


Joe Biden ha più volte detto che vuole portare gli Stati Uniti ad avere il 100% di energia rinnovabile entro il 2050.


Obiettivo ambizioso che richiederà certamente investimenti nel settore, visto che nel programma ha inserito che già entro il 2025 dovranno essere raggiunti i primi obiettivi chiave per permettere questa transizione.


Per quanto riguarda il settore delle costruzioni sappiamo che una delle principali promesse della campagna di Biden è quella di “rivitalizzare le infrastrutture degli Stati Uniti”. 


Il candidato democratico ha detto di voler spendere 1,3 trilioni di dollari in 10 anni per progetti infrastrutturali. In cima alla sua lista ci sono le riparazioni di autostrade, strade e ponti. 

Inoltre Biden vuole anche migliorare gli aeroporti, le infrastrutture ferroviarie e i porti, oltre a modernizzare le scuole in tutto il Paese.


Insomma una manna per tutti coloro che lavorano nel campo delle costruzioni.


Infine, sull’ultimo punto, ovvero l’Healthcare le considerazioni sono abbastanza ovvie.


Da vice presidente durante la presidenza Obama, Biden è stato uno dei più decisi sostenitori di quello che fu definito l’ObamaCare ed in particolare di un aspetto che faceva parte di quel piano, ovvero: Affordable Care Act (ACA).


Se diventerà presidente Biden ha detto di voler proteggere e sviluppare l’ACA per dare la possibilità a più americani possibili di acquistare un piano di assicurazione sanitaria.


E se invece vincesse Trump?


Bè non credo che sarebbe un disastro per questi settori, infatti è sufficente vedere come sono saliti durante la sua presidenza.


Basta questo per tuffarsi ad acquistare la prima azione che ci capita a tiro appartenente a questi settori?


Certo che no!


E’ importante capire queste dinamiche, tuttavia non possono e non devono essere sufficienti per determinare una decisione di acquisto.


I punti da tenere in considerazioni sono molti e tutti indispensabili.


La mia fase decisionale si articola in 5 step che ho compattato in un metodo specifico dal nome PROTOCOLLO PASCARELLA.


Da qualche tempo ho deciso di divulgare questo metodo, spinto dai grandi risultati che ho ottenuto adottandolo.


Considera che dal 2010 ho ottenuto un rendimento medio annuo del 22,78%, ovvero più del doppio di ciò che ha fatto l’S&P 500 ovvero l’indice più rappresentativo di Wall Street.


Se vuoi sapere le regole immortali che stanno alla base di una creazione di un portafoglio equilibrato e performante nel medio e lungo periodo questo potrebbe essere il momento giusto.


Proprio oggi è stato lanciato Pasca Pack, il mio nuovo prodotto che considero la soluzione ideale per chiunque voglia conoscere i segreti che governano i mercati.

Clicca su questo link https://bit.ly/2AwONmO per capire di cosa si tratta.

 

Al tuo successo.

Giuseppe Pascarella

Firma


Vuoi continuare a leggere l’articolo?
Iscriviti subito a Editoriali Pascarella, è GRATIS
Iscrivendoti all’Editoriale Pascarella
avrai accesso a:
Sei già iscritto?

Lascia un commento

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli da non perdere

Attenzione all’India…

“L’India potrebbe superare il Regno Unito come quinto mercato azionario più grande del mondo entro il 2024”.  Sono queste le parole che arrivano direttamente da Goldman Sachs. L’India è da sempre uno tra i primi

Leggi Tutto »

Cerchi qualcosa?

Premi INVIO per avviare la ricerca.

Iscriviti per leggere
gli Editoriali Pascarella
E' gratis, per sempre...

Accedi a Pascaprofit