Un’ inquietante statistica aleggia su Wall Street… ci dobbiamo preoccupare?

In questi giorni il mercato ha disegnato una figura che si porta dietro una statistica decisamente negativa.

Se sei un investitore particolarmente attento avrai certamente notato che da più di 20 giorni l’S&P 500 -l’indice più rappresentativo di Wall Street- è imbrigliato tra due medie molto importanti.

Si tratta della media a 50 periodi e di quella a 200.

Quando questo accade significa che il mercato sta vivendo un momento di indecisione perchè ha avuto la forza di abbattere la media più breve a 50 periodi ma non riesce a superare anche quella più lunga, ovvero quella a 200 periodi.

Purtroppo questo non è un bel segnale, infatti come riporta in un interessantissimo articolo il famoso analista Jason Goepfert, in passato, questo tipo di indecisione, non ha quasi mai portato a nulla di buono.

Dal 1929 ad oggi solo altre 29 volte l’S&P 500 è rimasto imbrigliato tra queste due medie per più di 20 giorni, dando quindi un prolungato segnale di indecisione.

Purtroppo devo dirti che ben 21 volte su 29 il mercato non è riuscito a superare con forza la media a 200 periodi ed invece tornato sotto la media a 50.
Questo vuol dire che, seguendo questa statistica, il mercato azionario ha il 72% di probabilità di scendere, facendo così perdere di valore i tuoi investimenti.

Detta così sembra non essere una gran bella notizia…

Tuttavia, come sempre è bene approfondire prima di iniziare a preoccuparsi.

Sul fatto che il mercato avrebbe fatto uno storno, dopo l’importante rally messo a segno a partire da aprile, non ne ho mai fatto mistero.

Se hai visto le mie dirette facebook sai bene come la penso.

Ma in ogni caso, quello che mi preme ribadire, è che non vedo motivi di particolare preoccupazione all’orizzonte, anche se il mercato dovesse tornare verso la media a 50 periodi.

Innanzitutto queste statistiche lasciano il tempo che trovano, ma anche se volessimo prenderle come oro colato dovremmo comunque andare a vedere cosa poi il mercato ha fatto nei 21 casi in cui è ritornato verso la media a 50.

Come vedi dopo un anno, nella maggior parte dei casi la situazione era completamente diversa.

Come sempre è bene avere uno sguardo di lungo periodo per non cadere nei tranelli dell’emotività.

Ma non solo, non vedo motivi di eccessiva preoccupazione nemmeno se dovesse esserci un ritorno sui minimi di fine marzo.

La volatilità è spesso vista come un nemico quando in realtà è solo grazie alla volatilità che si creano le occasioni sui mercati azionari.

Come dice un proverbio napoletano: Quann’ ‘o mare è calmo, ogni strunz è marenaro.

Che significa quando il mare è calmo sono capaci tutti di guidare una barca.

La stessa cosa vale anche sul mercato finanziario. Finchè la volatilità è bassa sono tutti bravi, ma è solo quando la volatilità si alza che il mercato offre le vere occasioni di guadagno.

E adesso una di queste occasioni è arrivata ed io non me la sono fatta scappare.

Infatti venerdì ho inserito un nuovo titolo in portafoglio.

Chiaramente capirai bene che non posso dirti il titolo che ho messo in portafoglio, quella è un’informazione che devo riservare solo ai miei clienti…

Tuttavia se vuoi sapere quale titolo ho deciso di comprare, sei ancora in tempo.

Se stai pensando da un po’ di seguirmi ma non ti sei ancora deciso, bè senza dubbio un ottimo momento per iniziare.

Potrai partire con il botto, mettendo subito in portafoglio un titolo dalle grandissime possibilità di crescita.

Seguire i miei portafogli è facilissimo, ti bastano pochi click per approfittare delle grandi opportunità che offre la borsa americana, senza dover fare analisi e senza avere il terrore di sbagliare titolo.

Seguendo uno dei miei portafogli potrai in automatico applicare il mio metodo e sfruttare i miei 25 anni di esperienza.

Manda un whatsapp al numero 392 5186777 ed un mio analista ti spiegherá nel dettaglio cosa devi fare per replicare le mie operazioni…

Al tuo successo

Giuseppe Pascarella

Firma

“Battere il Benchmark”
+ 6 Bonus del Valore REALE di 425 euro
Tutto a soli 27 euro (Spedizione incluse)


Clicca ADESSO sul pulsante qui sotto perché è un’offerta limitata


OK, Mandami il Libro e i 6 BONUS per soli 27 euro

La spedizione è GRATIS


Vuoi continuare a leggere l’articolo?
Iscriviti subito a Editoriali Pascarella, è GRATIS
Iscrivendoti all’Editoriale Pascarella
avrai accesso a:
Sei già iscritto?

Lascia un commento

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli da non perdere

BABA, opportunità o tragico errore?

Alibaba è uno dei titoli tecnologici mega-cap più economici al mondo (per rapporto prezzo-Flusso di cassa) dopo che i timori normativi in ​​Cina hanno colpito duramente l’azienda. Oggi, molti titoli tecnologici cinesi a grande capitalizzazione

Leggi Tutto »

Cerchi qualcosa?

Premi INVIO per avviare la ricerca.

Iscriviti per leggere
gli Editoriali Pascarella
E' gratis, per sempre...

Accedi a Pascaprofit