Un titolo consigliato dal Wall Street Journal

Caro amico investitore,

come sai, qui al PascaDaily, solitamente al martedì ci occupiamo di scovare gli articoli più interessanti che girano nel cuore di Wall Street.

Oggi ne ho pescato uno che parla di un titolo in particolare, e siccome a parlarne è un importante analista mi è sembrato giusto riportare le sue parole.

Non prima però di averti ricordato che, esattamente come per i titoli protagonisti del PascaDaily del venerdì, anche questo non deve essere preso come un consiglio per acquistarlo. Come dico sempre: se fosse da acquistare l’avrei già fatto.

In ogni caso penso sia molto istruttivo capire perchè un ottimo analista consigli un titolo, quindi…partiamo!

Il titolo in questione è Peloton Interactive stock (PTON) e l’analista scelto dal Wall Street Journal per dispensare consigli è Rohit Kulkarni analyst senior in MKM Partners.

Immagino che tu non l’abbia mai sentito nominare, ma ti posso garantire che se il WSJ gli ha dato spazio non è certamente l’ultimo arrivato.

Ma veniamo alla sua analisi.

Secondo Kulkarni a seguito di questo vistoso calo di circa il 30% le azioni Peloton sono tornate interessanti.

Se segui questo titolo ricorderai che nel 2020 aveva fatto un rally impressionante.

Infatti Peloton ha giovato tantissimo del lockdown, tanto da essere considerata una regina delle stay-at-home stocks.

Addirittura molti la definiscono la Netflix del fitness, visto che propone attrezzature connesse a internet e corsi online in streaming che si possono seguire da casa insieme a una community.

Non c’è bisogno che ti dica che il lockdown è stata una manna per questo tipo di società.

Il grafico parla chiaro.

Come era facilmente spiegabile il rally vissuto nei mesi del lockdown è altrettanto semplice capire che l’azione sta soffrendo, un po’ come tutte le stay-at-home stocks, a causa del grande ottimismo che si ripone nella campagna vaccinale.

Ma allora perchè Kulkarni ha alzato il suo rating a Buy in una nota diramata lunedì scorso?

Bè è presto detto. Secondo l’analista di MKM Partners il fair value di questa società è intorno ai 130 dollari, quindi le quotazioni attuali sono estremamente interessanti e lasciano spazio ad una crescita.

Kulkarni ha motivato la sua scelta di portare il titolo in buy con diversi fattori: tra cui i miglioramenti della catena di approvvigionamento, il lancio di un tapis roulant di fascia di prezzo inferiore nel corso di questa primavera, il potenziale per le vendite business-to-business, la rete di utenti dedicati di Peloton e una migliore configurazione risk-reward..

A dicembre, l’azienda ha firmato un accordo per rilevare il produttore di attrezzature per l’allenamento Precor per 420 milioni di dollari. Questa mossa è particolarmente importante perchè la maggior parte delle vendite di Precor provengono da clienti commerciali come palestre, hotel, università e residenze multifamiliari e questo darebbe la possibilità a Peloton di aprire nuovi canali nel momento in cui si approderà ad una economia post-pandemica.

Oltre a questo Kulkarni ha aggiunto: 

“Inoltre, l’azienda ha fatto breccia nell’estensione logica della sua attuale proposta di valore, attraverso l’annuncio di un programma rinnovato e la crescente attenzione sugli allenamenti off-bike, in particolare sull’allenamento della forza.

Peloton dovrebbe quintuplicare la dimensione della sua rete di installazioni da giugno 2019 a giugno 2021. Inoltre Peloton ha uno dei tassi più bassi del settore per quanto riguarda il churn, che è la percentuale di abbonati che smettono di pagare.

Crediamo che il valore combinato degli investimenti di Peloton negli istruttori, nella musica/media e nelle caratteristiche sociali sia maggiore rispetto al semplice esame del tasso di abbandono dei membri o degli allenamenti per membro e soprattutto crediamo che il valore della rete sia maggiore della somma delle singole parti, e continuerà a crescere ad un ritmo maggiore della crescita delle dimensioni della rete”.

Siamo comunque consapevoli che le vaccinazioni di massa rappresentino un fattore di rischio per questa società.”

L’analisi è certamente interessante come è interessante anche il titolo proposto.

Personalmente però non mi convince fino in fondo in quanto credo che Peloton debba ancora dimostrare di poter mantenere i tassi di crescita che attualmente sta scontando il mercato anche in una economia non caratterizzata dai lockdown. Tuttavia le motivazioni portate dal Wall Street Journal hanno certamente un senso e quindi il titolo merita di essere tenuto sotto osservazione, anche se, per il momento, non troverà spazio nei miei portafogli.

Come sai costruire un portafoglio è una operazione delicata e che necessita di varie fasi.

Se vuoi conoscere nel dettaglio tutte le analisi che svolgo prima di mettere un titolo in portafoglio ti consiglio di leggere il mio ultimo libro.

Dove metto i miei soldi è un vero proprio viaggio che ti porterà per mano a scoprire le poche ma fondamentali leggi che muovono il denaro affinchè anche tu possa trarre il massimo rendimento dai tuoi risparmi.

Clicca qui per conoscere tutti gli argomenti del libro.

Al tuo successo.

Giuseppe Pascarella

Firma

 


Vuoi continuare a leggere l’articolo?
Iscriviti subito a Editoriali Pascarella, è GRATIS
Iscrivendoti all’Editoriale Pascarella
avrai accesso a:
Sei già iscritto?

Lascia un commento

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Vanni
Member
Vanni
6 mesi fa

commento interessante….libro gia riletto…
saluti
vanni

Articoli da non perdere

BABA, opportunità o tragico errore?

Alibaba è uno dei titoli tecnologici mega-cap più economici al mondo (per rapporto prezzo-Flusso di cassa) dopo che i timori normativi in ​​Cina hanno colpito duramente l’azienda. Oggi, molti titoli tecnologici cinesi a grande capitalizzazione

Leggi Tutto »

Cerchi qualcosa?

Premi INVIO per avviare la ricerca.

Iscriviti per leggere
gli Editoriali Pascarella
E' gratis, per sempre...

Accedi a Pascaprofit