Un tris di azioni da seguire nel settore aereospaziale

Quando si parla di settore aerospaziale si pensa subito ad Elon Musk e alla sua spaceX.

In realtà l’industria aerospaziale non riguarda solo lo spazio.

Stando a Wikipedia è l’industria che si occupa della progettazione, produzione, commercializzazione e manutenzione di aeromobili (aeroplani, elicotteri, aeromobili a pilotaggio remoto, missili, ecc.), razzi, veicoli spaziali (definizione che include sonde spaziali robotiche, veicoli con equipaggio come le stazioni spaziali e satelliti artificiali), nonché attrezzature associate specifiche (propulsione, sistemi di navigazione, ecc.).

Quindi, per oggi lasciamo da parte SpaceX, che tra l’altro non è nemmeno quotata, e concentriamoci su tre aziende che potrebbero avere un buon potenziale malgrado il covid-19 stia mettendo a dura prova tutto il settore.

La prima azienda che voglio porre alla tua attenzione è Virgin Galactic Holdings (NYSE:SPCE).


Come mostra chiaramente il grafico, Virgin ha subito una fortissima perdita nel terribile marzo scorso.

In soli 19 giorni di contrattazione ha lasciato sul campo quasi l’80% del suo valore.

Tuttavia la  società nel 2019 ha investito moltissimo nella costruzione e nel collaudo della sua navicella spaziale che permetterà di fare voli intercontinentali super veloci.

Questa potrebbe essere una carta da giocare importante alla fine della emergenza.

Infatti il covid ha certamente colpito il suo fatturato nel breve ma non ha assolutamente cambiato le prospettive a lungo termine ed un recupero di oltre il 100% dai minimi ne è una possibile conferma.

L’obiettivo di Virgin Galactic è quello di rivoluzionare il settore dei viaggi, dando la possibilità di volare da Los Angeles a Tokyo o da New York a Londra in un ora.

Un’altra prova che questa società possa riprendersi in fretta è data dall’alto numero di prenotazioni che ha ricevuto per i suoi viaggi commerciali per multimilionari. Si parla di  ben 7.957 a partire dal 23 febbraio 2020.

Attualmente il costo del biglietto è ancora molto alto, infatti siamo intorno ai 250.000 dollari ed è adatto solo ad una fascia ristretta di super ricchi.

Tuttavia se col tempo il management riuscirà a rendere accessibili questi voli anche ai semplici milionari -semplici si fa per dire- l’azienda potrebbe attaccare facilmente un mercato del valore di 900 miliardi di dollari.

Tutto questo rende la Virgin Galactic un’azienda da tenere sotto osservazione per il futuro.

La seconda azienda che potrebbe rivelarsi interessante è Heico Corp (NYSE:HEI)


Heico  una società aerospaziale ed elettronica che si concentra su mercati di nicchia e i suoi prodotti si trovano in aeromobili, veicoli spaziali, equipaggiamenti per la difesa, attrezzature mediche, e sistemi di telecomunicazioni.

Come tutto il settore anche Heico è stata colpita dai violenti ribassi, arrivando a perdere un 60% durante il pesante sell off del mese scorso.

Ora si trova ancora ad un prezzo interessante e, visto la specificità dei suoi prodotti, può avere ottime potenzialità per il futuro.

Se però si guardano i conti si può vedere che l’azienda è comunque solida grazie ad una serie di acquisizioni e miglioramenti operativi che le hanno permesso di quasi quadruplicare i suoi ricavi nell’ultimo decennio, con un incremento dell’utile netto di poco meno del 700%.

Nella sua storia ha sempre regalato importanti ritorni a tutti i suoi investitori e c’è quindi da aspettarsi che continui a farlo anche quando l’emergenza Covid-19 sarà passata.

Nell’ultimo mese ha recuperato il 70% dai minimi per poi ritracciare leggermente. Ora si trova ad un prezzo interessante e visto la specificità dei suoi prodotti può avere ottime potenzialità per il futuro.

Personalmente non ritengo sia ancora giunto il momento per acquistarla, però la tengo d’occhio.

Infine il terzo titolo che potrebbe essere interessante nel medio lungo periodo è Lockheed Martin Corporation (NYSE:LMT).


Lockheed Martin beneficia del fatto di avere uno dei maggiori appalti militari degli Stati Uniti e, come si vede dal grafico, ha retto relativamente bene la fase di panic selling.

L’anno scorso ha fatturato 69,8 miliardi di dollari e nel primo trimestre del 2020 le cose sono addirittura migliorate.

Stando all’ultima trimestrale i ricavi dall’inizio dell’anno sono in crescita del 9,4% rispetto al primo trimestre 2019, grazie ad un fatturato di 15,65 miliardi di dollari

A tutto questo possiamo aggiungere un aumento costante dei ricavi nell’ultimo quinquennio, dovuto anche all’allargamento sia del programma degli F-35 che di quello dei missili Patriot.

Le prospettive sono quindi incoraggianti visto che, a differenza del comparto commerciale, difficilmente quello militare subirà grossi cali a causa del Covid-19.

E con questo abbiamo terminata questa veloce, ma spero utile, carrellata nel settore aerospaziale.

Come vedi, anche in un settore che non scoppia di salute si possono trovare delle occasioni interessanti.

Basta sapere dove guardare.

Tuttavia permettimi di ricordarti che questi sono solo spunti, non ti sto dicendo che siano aziende pronte per essere acquistate.

Anzi ti devo confessare che una di queste azioni l’ho appena tolta da uno dei miei portafogli ma continuo a tenerla d’occhio per un prossimo futuro.

Quindi, se pensi di fare acquisti valuta la situazione con molta attenzione.

Come ripeto sempre la scelta di un titolo è una cosa delicata e che purtroppo molto spesso viene fatta con eccessiva leggerezza.

Come dice il mio collega analista Marco, spesso le persone dedicano mesi per capire qual’è l’autovettura giusta da acquistare ma solo pochi minuti per scegliere l’azienda giusta su cui investire.

Questo non va bene.

La scelta di un titolo è una cosa molto delicata, io ho impiegato anni per creare un sistema che potesse guidarmi in questo delicato compito.

Sono molto orgoglioso del metodo che ho creato e che mi ha permesso di ottenere un rendimento doppio rispetto a quello dell’indice più rappresentativo di Wall Street.

Se vuoi conoscerlo ti basta prendere il mio ultimo libro “Battere il Benchmark e troverai tutto il processo che seguo prima di decidere un acquisto.

Se invece vuoi sapere subito quali sono i titoli giusti da acquistare in questo momento sul mercato americano allora manda un messaggio whatsapp allo 392 5186777,  un mio collega ti richiamerà e ti spiegherà nel dettaglio in che modo potrai replicare tutti i miei investimenti.


Al tuo successo

Giuseppe Pascarella

Firma


Battere il Benchmark
La prima “Bibbia” sugli investimenti nel mercato USA


Scopri di più


Vuoi continuare a leggere l’articolo?
Iscriviti subito a Editoriali Pascarella, è GRATIS
Iscrivendoti all’Editoriale Pascarella
avrai accesso a:
Sei già iscritto?

Lascia un commento

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli da non perdere

Attenzione all’India…

“L’India potrebbe superare il Regno Unito come quinto mercato azionario più grande del mondo entro il 2024”.  Sono queste le parole che arrivano direttamente da Goldman Sachs. L’India è da sempre uno tra i primi

Leggi Tutto »

Cerchi qualcosa?

Premi INVIO per avviare la ricerca.

Iscriviti per leggere
gli Editoriali Pascarella
E' gratis, per sempre...

Accedi a Pascaprofit