Editoriale Pascarella: Se non siamo in una bolla allora dove siamo?

Approvvigionamento energetico quasi al collasso, scorte di prodotti che forse non arriveranno per Natale, il Bitcoin rompe i 60.000 e si dirige verso i 70.000 dollari, Tesla che continua a salire come se non ci fosse un domani sulle probabili entrate di 51 miliardi del 2021 e infine, come non bastasse, inflazione alta e rialzo dei tassi dietro la porta che spiano il mercato.

Ci sono tutti gli ingredienti per una bella bolla, eppure….

Gli amanti dell’analisi e della statistica hanno persino inventato un cronometro per le bolle. Esatto, il bubble-timing. Non bastano i km percorsi da un calciatore durante una partita, no, dovevano fornire anche la statistica di quanti cl di acqua beve o quante gocce di sudore perde, solo così sapremo il risultato certo e sicuro del finale di partita. Ovvio.

Forse non mi credete, eppure eccolo qui sotto, il bubble-timing, l’unico vero strumento che garantisce il momento esatto in cui una bolla scoppia oppure no.

 

Direi che abbiamo giocato poco, ma credo sia abbastanz…


Vuoi continuare a leggere l’articolo?
Iscriviti subito a Editoriali Pascarella, è GRATIS
Iscrivendoti all’Editoriale Pascarella
avrai accesso a:
Sei già iscritto?

Lascia un commento

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli da non perdere

Conviene investire sull’oro?

Giuseppe se il mercato inizia a scendere mi conviene investire sull’oro? Questa rimane sempre una delle domande più gettonate tra tutte quelle che ricevo da amici e clienti e quindi vorrei provare a dare una

Leggi Tutto »

Cerchi qualcosa?

Premi INVIO per avviare la ricerca.

Iscriviti per leggere
gli Editoriali Pascarella
E' gratis, per sempre...

Accedi a Pascaprofit