Smetti di guardare il cane se vuoi capire dove vanno i mercati

C’è una storia di un grande investitore del passato che contiene, a mio avviso, un grande insegnamento.

Sto parlando di Ralph Wanger.

Probabilmente questo nome non ti dirà un granchè visto che non è certo un personaggio Mainstream, ma posso garantirti che è stato uno dei più grandi investitori della sua epoca.

La sua storia è molto avvincente ma ciò che mi ha colpito di più è una similitudine che lui ha scritto in una delle lettere che periodicamente mandava ai suoi investitori.

Te le voglio raccontare perchè oltre ad essere divertente è, come ti dicevo, molto istruttiva.

Wanger conosceva un signore che a New York, ogni giorno, portava il suo cane a passeggio da Columbus Circus al Metropolitan Museum.

Il percorso era di circa 3 km e durante questo tragitto il cane si muoveva sempre in modo imprevedibile. Un po’ verso destra, un po’ verso sinistra, per un attimo era attratto dall’odore di un gatto e l’attimo dopo stava già saltando addosso al padrone.

Insomma, lo sappiamo tutti come si muove un cane durante una passeggiata, è totalmente impossibile prevedere quale sarà la sua andatura.

L’unica cosa che possiamo prevedere è che quel cane partirà da Columbus Circus e arriverà al Metropolitan Museum, perchè è lì che lo vuole condurre il suo padrone.

Ecco, secondo Wanger possiamo paragonare quella passeggiata all’economia.

Il cane equivale ai mercati, instabili ed imprevedibili esattamente come l’andatura del cane, mentre il padrone equivale alle aziende che, attraverso il loro comportamento, decideranno dove andrà il cane.

Certo non posso guidarlo negli spostamenti momentanei, ma alla fine al Metropolitan Museum ce lo faranno arrivare.

Secondo Wanger il problema della maggior parte degli investitori è che sono troppo preoccupati di guardare dove sta andando il cane e si dimenticano di capire le intenzioni del padrone.

Quello che da la direzione è il padrone, non il cane, ed importante non dimenticarlo mai.

Bè secondo me questa metafora è veramente straordinaria ed è un grande insegnamento per capire dove andrà il mercato.

Ho raccontato questa storia anche nel mio ultimo libro Dove metto i miei soldi.

Ho scritto questo libro proprio per spiegare in modo semplice e divertente come si muovono i mercati finanziari e qual’è il modo migliore per trarre vantaggio da questi movimenti applicando le poche ma fondamentali leggi che muovono il denaro.

Se vuoi capire meglio i mercati finanziari e tutto quello che gli gira attorno, bè allora mi sento di dirti che è il libro che fa per te. Infatti ho condensato nelle sue pagine tutti i miei 25 anni di esperienza, in modo da racchiudere tutte le informazioni veramente importanti in 7 semplici passi che ti porteranno ad essere un investitore migliore a partire dal giorno dopo che avrai finito di leggerlo.

Se vuoi sapere nel dettaglio cosa contiene il mio ultimo libro clicca qui.

Al tuo successo!

Giuseppe Pascarella

Firma


Vuoi continuare a leggere l’articolo?
Iscriviti subito a Editoriali Pascarella, è GRATIS
Iscrivendoti all’Editoriale Pascarella
avrai accesso a:
Sei già iscritto?

Lascia un commento

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli da non perdere

Cosa sta succedendo sui mercati?

Abbiamo appena concluso la peggior settimana da aprile 2020 ed oggi.  Cosa sta succedendo sui mercati? Il Nasdaq ha lasciato sul terreno oltre il 7%, L’ S&P ha perso circa il 5,7% e il bitcoin

Leggi Tutto »
Iscriviti per leggere
gli Editoriali Pascarella
E' gratis, per sempre...

Accedi a Pascaprofit